consultagenovese

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:


La Consulta Femminile di Genova fin dalla sua costituzione avvenuta nel 1971 nasce per dare voce alle istanze di gruppi femminili organizzati in Associazioni non lucrative sia di volontariato sia rappresentative di categorie professionali ed altre con finalità socio-culturali. Ad oggi le Associazioni aderenti sono diciannove.
Denominatore comune alla sua azione  e a quella svolta attraverso le sue Associazioni è la vocazione verso il sociale e il costante dialogo con le Istituzioni
Attraverso molteplici iniziative di  formazione ed informazione concorre alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica e delle Istituzioni, suoi interlocutori privilegiati, ai quali si rivolge anche come organo di consultazione, formulando proposte su  questioni riguardanti la realtà sociale ed economica del territorio. Nel contempo promuove la presenza della donna nella società, nelle professioni e nella politica contribuendo alla rimozione degli ostacoli che ancora oggi si frappongono alla sua piena realizzazione e alla proposizione di modelli culturali ed educativi che tengano conto dell’apporto delle specificità femminili nel mondo del lavoro.
La Consulta Femminile di Genova  crea una rete tra  le  associazioni femminili o prevalentemente femminili non lucrative che si dedicano ad attività di volontariato quali:
o che rappresentano categorie professionali come
oppure ancora associazioni che hanno finalità socio-culturali  come
Sono 18 le attuali Associazioni aderenti alla Consulta ed hanno una dimensione regionale, nazionale ed internazionale.
                                                                                                                                                                                                                                                          
 
Torna ai contenuti | Torna al menu